Perché ripetiamo gli stessi schemi negativi?

Alcuni di noi tendono a ripetere sempre gli stessi schemi. Scegliere il partner sbagliato è una situazione comune che illustra bene questo meccanismo. Solitamente le persone che si trovano in una relazione disfunzionale ne sono consapevoli. Questo spesso non è sufficiente per interrompere la relazione e quando riescono a farlo, tendono a ricreare lo stesso schema in una nuova relazione, ad esempio, scegliendo un partner con caratteristiche simili a quello precedente.
Questi comportamenti possono creare molta sofferenza, frustrazione e una sensazione di sconfitta perché non riusciamo a modificarli. La sensazione è quella di essere bloccati e intrappolati, come se fossimo governati da schemi predefiniti che dobbiamo seguire.
Questi schemi fanno parte di quelle risposte automatiche che non sono mediate dai processi razionali. Esperienze passate stressanti o traumatiche che non sono state elaborate sono una delle cause di questa tendenza a ricadere in schemi disfunzionali. Questi eventi passati vengono riattivati da esperienze presente facendoci sentire ansiosi, in pericolo, depressi, arrabbiati.